A cura di:

Pietro Spagnulo

Pietro Spagnulo

Psichiatra, psicoterapeuta cognitivo comportamentale, docente di terapie cognitive di terza generazione integrate con la mindfulness, fondatore dell'Istituto per la Applicazioni della Mindfulness alla psicoterapia e la medicina, autore di numerose opere scientifiche e psicoeducazionali sui principali disturbi e problemi psicologici. Esercita attività libero professionale a Roma.

Le strategie per calmarsi

Pietro Spagnulo

Calmarsi durante un attacco di panico è uno dei cardini della terapia cognitivo comportamentale e aiuta a risolvere l'evitamento e la confusione tra immaginazione e realtà.

In questo video descrivo i tre processi che predispongono all'attivazione del circolo vizioso del panico e dunque agli attacchi di panico: la confusione tra immaginazione e realtà, l'assorbimento nella propria immaginazione catastrofica, il rifiuto assoluto e categorico di provare alcune emozioni e quindi un attaggiamento di controllo. 

Per apprendere a calmarsi è fondamentale invertire questi processi e dunque apprendere a riconoscere i pensieri e l'immaginazione in quanto tali, senza confonderli con la realtà, apprendere a non lasciarsi trascinare dalla propria immaginazione portando l'attenzione al presente (e a questo scopo è utile l'esercizio della respirazione lenta controllata), e iniziare un po' alla volta ad aprirsi alle proprie emozioni, lasciando andare sempre di più l'atteggiamento di rifiuto e di controllo.

L'esercizio più utile per portare l'attenzione al presente è la respirazione lenta controllata in cui si effettuano alcune inspirazioni e espirazioni volontarie, molto lentamente, portando l'attenzione alle sensazioni del passaggio di aria attraverso le narici e del ciclico gonfiarsi e sgonfiarsi dell'addome. È importante ricordare il ruolo fondamentale dell'attenzione alle sensazioni. Questo non è solo un esercizio di respirazione, ma soprattutto un esercizio di attenzione focallizzata alle sensazioni del respiro. Inoltre è importante ricordare che l'attenzione non è "concentrazione" ed è del tutto normale che l'immaginazione catastrofica si prenda il suo spazio durante l'esercizio. Ebbene, quando ritornano le paure, bisogna solo esserne consapevoli, e riportare nuovamente l'attenzione alle sensazioni del respiro effettuato molto lentamente, anche decine di volte, in un ciclo continuo di immaginazione catastrofica e ritorno dell'attenzione al respiro.  

La pratica della mindfulness aiuta a calmarsi in quanto aiuta a distinguere più chiaramente tra i due piani e a tornare al presente.

Programma ACT per il panico

Programma ACT per il panico

Il programma di mindfulness e Acceptance and Commitment Training per il panico in videoconferenza live interattiva con Pietro Spagnulo. Un percorso innovativo basato sulle più recenti conoscenze sul superamento del problema, insieme all'autore di Liberi dal Panico, un best-seller psicoeducazionale consigliato dagli psicoterapeuti a coloro che soffrono del problema.

Vai alla preview


Ebook

Liberi dal panico cover

Liberi dal panico

Pietro Spagnulo

La versione ebook di un classico della terapia cognitivo comportamentale di terza generazione del Disturbo di Panico.

liberi dlla timidezza e dalla fobia sociale cover

Liberi dalla timidezza e dalla fobia sociale

Pietro Spagnulo

Come superare la timidezza e la fobia sociale con la terapia cognitivo comportamentale di terza generazione.

panic defusion cover

Panic defusion essential mini guide

Pietro Spagnulo

The last clinical research on panic attacks explained and applied to reality step by step. In Inglese.

Audio

Corsi & eventi

Liberi dal panico cover

Calmarsi durante un attacco di panico

Pietro Spagnulo

Mini corso pratico online sulle strategie per calmarsi durante un attacco di panico. Corso psicoeduzionale per tutti.

Programma ACT per il panico

Corso anti panico

Pietro Spagnulo

Un videocorso innovativo di Pietro Spagnulo, basato sulla mindfulness e l'Acceptance and Commintment Therapy, per sapere cosa fare quando si soffre di panico o agorafobia.

 iscriviti alla newsletter di ecomind.online e ricevi tempestive informazioni sui corsi, eventi e tutte le iniziative di psicologia online