A cura di:

Pietro Spagnulo

Pietro Spagnulo

Psichiatra, psicoterapeuta cognitivo comportamentale, docente di terapie cognitive di terza generazione integrate con la mindfulness, fondatore dell'Istituto per la Applicazioni della Mindfulness alla psicoterapia e la medicina, autore di numerose opere scientifiche e psicoeducazionali sui principali disturbi e problemi psicologici. Esercita attività libero professionale a Roma.

Le strategie cognitivo comportamentali per superare il disturbo di panico

Pietro Spagnulo

La psicoterapia cognitivo comportamentale è il trattamento psicoterapeutico raccomandato dalle linee guida internazionali per il trattamento del disturbo di panico e si avvale di strategie di lungo periodo per superare radicalmente il problema (superamento delle paure e esposizione) e strategie di breve periodo per apprendere a calmarsi nei momenti di ansia.

Di impostazione pragmatica e scientifica, il trattamento cognitivo comportamentale si basa sull'assunto che i comportamenti sintomatici sono appresi e, dunque, allo stesso modo, è possibile apprendere comportamenti più sani.

Nello specifico, chi soffre di Disturbo di Panico ha appreso ad adottare comportamenti di evitamento per sfuggire alle penose sensazioni di ansia. L'evitamento, a sua volta, dipende da distorsioni cognitive, cioè da interpretazioni catastrofiche di talune percezioni fisiche instaurando il caratteristico circolo vizioso del panico di ansia che genera ansia.

Le strategie del trattamento includono dunque interventi che mirano a pensare in modo più realistico, detti di ristrutturazione cognitiva, e interventi che mirano alla desensibilizzazione, cioè a una sorta di familiarizzazione con le sensazioni di allarme e con i posti e le situazioni che attivano l'ansia. La desensibilizzazione è attivata con interventi detti di esposizione.

Negli ultimi quindici anni si è imposta una sensibilie modifica degli interventi descritti a seguito di una evoluzione della terapia cognitivo comportamentale, detta di terza generazione.

Secondo questo ultimo approccio, non si considera più necessario insistere nel mettere in discussione le interpretazioni distorte, in quanto si ritiene che le persone che soffrono del disturbo siano già sufficientemente consapevoli della esagerazione delle loro paure, e si preferisce lavorare per ridimensionare il coinvolgimento emotivo. Questo ultimo tipo di interventi vengono detti di de-fusione, e sono coltivati con una serie di esercizi tra cui la pratica della mindfulness.

Infine, l'esposizione che era tradizionalmente rivolta alle situazioni esterne, viene attualmente considerata una esposizione interocettiva, cioè rivolta alle proprie sensazioni e emozioni piuttosto che alle situazioni esterne.

Infine, sia con l'intervento cognitivo comportamentale standard, sia con l'intervento più recente, si ritiene importante il modo in cui le persone affrontano i momenti di ansia. Le strategie per calmarsi tradizionali si basano sull'apprendimento della respirazione lenta controllata. Attualmente si ritiene che sia importante apprendere anche a ridimensionare l'atteggiamento di rifiuto, e si mira a sviluppare una maggiore apertura alle proprie sensazioni e la respirazione lenta controllata è stata contaminata da alcuni principi della mindfulness in cui, grazie al respiro, si ritiene cruciale la capacità di portare l'attenzione al momento presente. 

Il trattamento cognitivo comportamentale standard e quello di terza generazione è molto efficace quando si crei una attiva collaborazione tra il paziente e il terapeuta con una condivisione degli obiettivi.


Programma ACT per il panico

Programma ACT per il panico

Il programma di mindfulness e Acceptance and Commitment Training per il panico in videoconferenza live interattiva con Pietro Spagnulo. Un percorso innovativo basato sulle più recenti conoscenze sul superamento del problema, insieme all'autore di Liberi dal Panico, un best-seller psicoeducazionale consigliato dagli psicoterapeuti a coloro che soffrono del problema.

Vai alla preview


Ebook

Liberi dal panico cover

Liberi dal panico

Pietro Spagnulo

La versione ebook di un classico della terapia cognitivo comportamentale di terza generazione del Disturbo di Panico.

liberi dlla timidezza e dalla fobia sociale cover

Liberi dalla timidezza e dalla fobia sociale

Pietro Spagnulo

Come superare la timidezza e la fobia sociale con la terapia cognitivo comportamentale di terza generazione.

panic defusion cover

Panic defusion essential mini guide

Pietro Spagnulo

The last clinical research on panic attacks explained and applied to reality step by step. In Inglese.

Audio

Corsi & eventi

Liberi dal panico cover

Calmarsi durante un attacco di panico

Pietro Spagnulo

Mini corso pratico online sulle strategie per calmarsi durante un attacco di panico. Corso psicoeduzionale per tutti.

Programma ACT per il panico

Corso anti panico

Pietro Spagnulo

Un videocorso innovativo di Pietro Spagnulo, basato sulla mindfulness e l'Acceptance and Commintment Therapy, per sapere cosa fare quando si soffre di panico o agorafobia.